24 Luglio 2022 ore 19:00

Monica Bianchi

IDIOTA POLITICO

Spazio Acim - Ex Vaccari

PRIMA NAZIONALE

A partire da Fame uterina, scritto da Henry Miller, prende corpo una figura singolare di idiota. La sua propria esistenza ha una natura politica, pur non avendo cariche pubbliche. Le sue sono scelte inopportune e sconvenienti e spesso non sceglie, semplicemente non può fare a meno di essere quello che è: uno spirito libero che ignora le convenzioni sociali e che si trova impotente nello svolgersi della Storia. All’asfissia dell’impotenza contrappone il  possibile come campo d’azione, senza temerne gli inevitabili insuccessi. Idiota politica è una partitura che raccoglie in un’adunanza spirituale i tanti idioti di cui consiste la storia degli uomini senza potere.

con Monica Bianchi con la collaborazione di Enrico Casale produzione Balletto Civile/Associazione Fuoriluogo

ACQUISTA ONLINE
Torna su